— LAMPADE DA TAVOLO

Archivio
Lampade da tavolo design

Il design è da sempre sinonimo di eleganza, come nella lampada da tavolo Rigo.

lampadeitaliane-lampadadatavolo-rigo-marrone-lt1013-40_12

La lampada che andiamo a presentare oggi è davvero speciale per due ragioni: la prima inerisce il materiale da cui è composta, la seconda l’idea stessa del concept della lampada, un concept comune a tutti i complementi d’arredamento che scegliamo e di cui parliamo.

La lampada da tavolo Rigo di Lampade Italiane è infatti una lampada in vetro soffiato inciso nei colori marrone e rosso. Il vetro soffiato, per chi non lo sapesse, rappresenta una delle grandi eccellenze della tradizione artigianale italiana. È un materiale molto delicato e soprattutto che richiede una particolare “ricetta” che proviene appunto dalla tradizione, per essere realizzato.

Il concept alla base di questa lampada ha a che vedere con il design più raffinato. Un po’ retrò senza essere troppo postmoderna o kitsch, è una lampada dedicata a chi ha abbracciato un arredamento moderno, in particolare attraverso mobili scuri, magari in legno di mogano o di ciliegio.

È l’ideale anche per gli studi professionali: basta immaginare l’ingresso nell’ufficio di un medico, di un avvocato, di un commercialista, una lampada del genere sulla scrivania rende più armonico l’intero ambiente. Possibili utilizzi si trovano in ambienti all’aperto come verande e balconi, per creare un interessante angolo lettura in vista della bella stagione.

Continua a leggere...

Le lampade da tavolo paiono non essere un complemento per l’illuminazione adatto a una cucina. Ma non è proprio così.

lampade da tavolo

L’immagine che vedete rappresenta una delle ultime tendenze in fatto di arredamento e illuminazione. Tra le tante caratteristiche della stanza ritratta – che è una cucina – c’è la presenza di alcune lampade da tavolo su un ripiano.

Si tratta di lampade da tavolo di design, che sono state studiate e scelte anche per accompagnarsi con gli altri complementi per l’illuminazione come il lampadario e le applique, per non parlare di altri accessori, come i candelieri.

Quest’immagine serve infatti a sfatare un falso mito: anche in cucina possono trovare la loro collocazione delle lampade da tavolo. Certo, il tutto non appare molto funzionale in una cucina molto piccola, ma in un ampio spazio chiaramente la prospettiva cambia.

Le lampade da tavolo, in quest’ottica, possono assumere anche un valore funzionale: in cucina si prepara da mangiare e allora che c’è di meglio di una lampada da tavolo per leggere i libri di blasonati chef o semplicemente il ricettario della nonna?

Sullo stesso ripiano delle lampade da tavolo sono stati posti soprammobili, un vaso da fiori e porcellane, per rimarcare appunto che quel ripiano non serve per cucinare, per cui può anche avere uno scopo meramente decorativo.

Continua a leggere...

Il disturbo affettivo stagionale è quella depressione che colpisce in alcuni periodi dell’anno, ma ora una lampada da tavolo di design aiuterà chi soffre di questo disturbo.

sad-lam_660

Sappiamo che il colore aiuta a curare stati d’animo negativi. Anche la musica può farlo. E anche la luce. Ma finora la luce non era stata mai impiegata su ampia scala in questo senso. Invece la lampada Lux creata dal designer 22enne Steve Swanton potrebbe portare nelle case di chi soffre di questo disturbo un aiuto concreto.

Si tratta di una lampada da tavolo realizzata a mano, dal design divertente e accattivante, tanto che si adatta a tutti gli stili e a tutte le età. La lampada è fatta in legno di faggio, metallo e cemento e si ispira al design scandinavo.

La cosa interessante è che alla base della lampada esistono delle luci al led che si connettono a una rete di altri utenti che, in tempo reale, stanno utilizzando la lampada. Le lucine al led si accendono e si spengono durante il giorno a testimoniare che in effetti ci siano altre persone che stanno utilizzando la lampada da tavolo nel resto del mondo. Questo serve a dare l’idea che non si è soli con il proprio disturbo e che la terapia non è esclusivamente una cosa solitaria ma accomuna tante persone.

La creazione della lampada contro il disturbo affettivo stagionale è relativamente recente: Swanton l’ha realizzata all’ultimo anno di università e l’ha mostrata per la prima volta alla mostra New Designer 2014 che si è tenuta lo scorso luglio.

Fonte: Designweek.

Continua a leggere...

Un bel gattino a farti compagnia nelle notti di inverno, sul tuo comodino??? Ecco la Lampada da tavolo Gatto (altezza 30 cm, resistente agli urti, al calore, non ingiallisce, lavabile luce LED – 25 lampadine spina elettrica europea già montato in confezione GIFT). Molto curiosa e bizzarra è perfetta per uno dei regali di natale… Magari all’amica o amico super appassionato di oggettistica inerenti a gattini o altri animali. Altra meravigliosa e originalissima alternativa alle normali e banali lampade da tavolo è Pouring Ligth: ci troviamo di fronte ad una lampada da tavolo estremamente divertente e spiritosa. E’ fatta a forma di tazza da the o da cappuccio che  sta per rovesciare il suo liquido su un piano.La tazza è l’apparecchio che diffonde la luce della lampadina, mentre il “liquido” è il supporto che permette alla lampada di essere appoggiata sul piano da lavoro. Non poteva mancare il filo che la spegne e accende che richiama quello della bustina del te! La luce emessa dalla lampada sfrutta gli effetti di fosforescenza e il potere del LED dando vita ad un prodotto di design altamente caratterizzante. Ottima per concludere le nostre seratine con amiche e tisanina!!!La lampada da tavolo deve essere scelta con attenzione.  Ci starà accanto in ufficio o starà sul comodino per illuminare le serate. C’è chi la sceglie bizzarra perché le piace così, oppure perché rispecchi una parte di noi stesse in particolare. L’importante è che quando la si deve comprare, si stia attenti a scegliere quella a noi piu’ corrispondente, tra le migliaia di forme e colori!!!! E non dimentichiamoci l’aspetto funzionale: la lampada da tavolo dovrà garantire una ottima luminosità ed essere utile nell’ambiente…

Tu quale preferisci???

.tea gatto

 

Continua a leggere...

Guarda un po’ che lampade da tavolo escono fuori dal cappello!!! All’interno della scenografia di X-Factor Italia arrivano nuove lampade con effetti super scenografici!Il talent show condotto da Alessandro Cattelan si illumina con lampade di un nuovissimo design!!! Probabilmente, avranno anche loro l’xfactor! Chi è il brand fortunato? L’azienda che ha illuminato con lampade da tavolo, sospensione etc il nuovo studio di X-Factor è Karman, che tra l’altro ha scelto di svelare una assoluta anteprima della sua collezione 2014 proprio durante la diretta di giovedì sera. La trasmissione Xfactor, quest’anno, ha voluto lasciare davvero senza fiato e con occhi super spalancati i telespettatori! Ma chi sono i diversi designer  protagonisti di Karman per XFACTOR? All’interno del team di designer che disegnano e realizzano per Karman, ci sono firme di altissimo livello come quelle di Matteo Ugolini, Edmondo Testaguzza, Bizzarri Design, Luca De Bona e Dario De Meo, per citarne alcuni. Le lampade di Karman, in un contesto televisivo,  sono fondamentali per creare un effetto a sorpresa, essendo linee dal carattere super innovativo sia nella forma che nel contenuto.

Non ci deve stupire la scelta di optare per Karman, dunque: X-Factor ha infatti da sempre prestato attenzione a colpire i suoi spettatori con una scenografia straordinariamente potente. Le luci, poi, in uno studio sono fondamentali per esaltare la scenografia, i costumi, i colori, le immagini. Essendo, infine, uno spettacolo per tutti, ma in particolare per i giovani, è necessario puntare a sorprendere con effetti speciali di alto livello. Sul sito siamo avvertiti da Karman: una novità del brand è stata proprio inserita per la prima volta nel talent show, nella puntata andata in onda giovedì sera. Quale è la famosa novità uscita dal cappello di Karman per XFACTOR? Se l’effetto doveva essere quello di creare sorpresa, la novità di luce firmata Karman non poteva che chiamarsi…. WOW!

Eccola qui: l’avevate notata giovedì sera???

karman-wow-2

Ecco alcune delle meravigliose lampade firmate Karman:

Continua a leggere...

boleroBolero è la lampada da tavolo della nuovissima Collezione Cattelan 2014. La lampada può essere acquistata nella versione da tavolo, oppure a sospensione o piantana. E’ disegnata da un master designer d’eccellenza: Oriano Favaretto. La sua struttura è essenziale, delicatissima e modernissima. La base è realizzata in acciaio verniciato nero opaco o in nichel,  mentre il tessuto di rivestimento è in avorio, marrone o nero.
Cattelan Italia è un marchio molto famoso in Italia, che produce arredi e illuminazione per la casa di design. La lampada Bolero simboleggia un po’ la scelta stilistica che fa Cattelan: si tratta di arredi per la casa dallo stile ricercato, fine e moderno che non rinunciano a essere oggetti alla moda pur mantenenedo un legame stretto con il passato e la tradizione.krila
A tutto un altro mondo, estremamente contemporaneo, conducono le linee della lampada da tavolo C1 di Kriladesign. Si tratta di una lampada da tavolo dal design geometrico che, colorata e a led, riesce a creare in serie un gioco di forme e tinte espressivo. Accostando i moduli in polimetilmetacrilato si potranno ottenere affascinanti effetti scenografici. Una lampada da tavolo decorativa, moderna e curiosa che vi farà risparmiare in energia e donerà all’ambiente un tocco fantasioso, sobrio e ricercato.Scegli il colore che preferisci o – ancora meglio – opta per combinazioni cromatiche alternative: viola, bianco latte, trasparente o arancione! Sceglili tutti, e abbinali fino a dare alla casa la luce che desideri! Krila design propone qualità e un  posizionamento sul mercato che conciliano l’alta tecnologia e l’eccellenza dei materiali  con la corretta gestione dei costi di produzione, rafforzata dalla scelta di distribuire direttamente il prodotto. La particolare attenzione alla durata dell’oggetto e alle risorse energetiche necessarie per il riciclo, garantiscono rispetto dell’ambiente e risparmio energetico.

Un prodotto krila design esprimerà sempre una storia di idee, sarà sinonimo di cura del dettaglio e di fantasia del disegno, un richiamo semplice e diretto a una cultura del saper vivere e del saper produrre italiano

Continua a leggere...

taccia_big 1477_BIG_Nesso_bigTra le lampade da tavolo, che come sapete sono molto più che semplici oggetti per illuminare: le lampade da tavolo sono dei veri e propri elementi d’arredo, che possono diventare dei cult del design! E’ il caso, ad esempio, come lampade da tavolo del calibro di Taccia, una lampada da tavolo vero e proprio ever green dell’azienda Flos che continua a stupire ed emozionare milioni di appassionati. I cultori del design non possono non avere in casa una lampada da tavolo Taccia!!! Non servono solo per illuminare punti specifici ma il loro design, essenziale e rigoroso, riesce a colpire così come farebbero delle piccole sculture!!! Lampade da tavolo come Taccia, non sono solo destinate alla lettura o al lavoro. Sono da mettere in precisi spazi abitativi che le valorizzino, che le mettano in risalto. Proprio perché oltre ad illuminare sono fatte per emozionare, decorare, colpire. Altra lampada da tavolo cult è Nesso di Artemide, un grande classico tuttora attuale. Pensate che è stata progettata nel 1967 da Giancarlo Mattioli, Gruppo Urbanisti Città Nuova. L’iconica lampada da tavolo è il risultato di un concorso indetto da Domus. La lampada da tavolo ha un design innovatore e anticonformista proprio degli anni ’60. L’ampio diffusore sagomato a ombrello e la base sono realizzati in resina ABS nei colori bianco o arancio, stampati ad iniezione in stampi cromati. L’effetto complessivo è quello di una forma divertente e familiare, eppure elegante. Quattro lampadine ben nascoste emettono una luce diretta e diffusa, creando un effetto schermo del materiale. Ha avuto moltissimo successo, ed è stata un rivoluzionario oggetto di design, anche a livello di commercio internazionale. Proprio per questo motivo, la lampada da tavolo Nesso fa parte della collezione permanente del MoMa di New York.

Continua a leggere...

Semplicità ed eleganza si mescolano nelle colorate Lit Jour, Abat-jour: le lampade da tavolo sono originalissime, in quanto si tratta di semplici adesivi che, attaccati alle pareti, decorano la stanza e illuminano al tempo stesso. La sagoma è in vinile e dal gusto francese, classic chic. Perfetta per la camera delle ragazze. I cappelli che coprono la lampadina sembreranno uscire dalle parete per offrire una speciale sintesi stile classico e  design moderno.

 

La TABLE GUN è la lampada da tavolo originalissima firmata FLOS che potrebbe piacere agli amanti degli action film o cinema western. Spettacolare da mettere in mostra in un soggiorno o living, è perfetta per lasciare senza parole amici e parenti, e per avere un apparecchio alternativo e moderno all’interno dell’abitazione. La lampada di design è a luce diretta (per lettura) e luce d’ambiente. Corpo in alluminio pressofuso sovrastampato con polimero ad iniezione e finitura galvanica in oro lucido 18K o cromato. Diffusore in carta plastificata nero opaco serigrafata oro internamente o bianco serigrafata argento internamente. Sul cavo e’ presente il dimmer elettronico che consente la regolazione a step dell’intensita’ luminosa.

Diventata famosa per essere entrata nella casa del Grande Fratello, Magma è una lampada da tavolo dal design originale e dalla forma armoniosa ed elegante. L’alternanza di spazi pieni e vuoti nella parte estera consente alla lampada Magma di creare un gioco di chiaroscuro di grande efficacia, che produce sulle pareti effetti d’ombra molto personali e graziosamente decorativi.
Inoltre, la posizione della lampada da tavolo, quasi ai confini, amplifica l’irregolare uscita della luce dai fori, contribuendo anch’essa a vorticosi e dinamici esiti d’illuminazione.

 

Gli inverni nel nord d’Italia sono spesso rigidi: il freddo si fa pungente e la neve è frequente. Per questo gli interni necessitano di luci  calde e accoglienti. Il design della lampada a sospensione “Granny” va in questa direzione: poste nella zona living daranno un tocco di magia e calore incredibili. La lana di cui sono costituite è pura e naturale e proviene da allevamenti in verdi pascoli alpini delle remote valli del Tirolo. Come si legge dal rivenditore ufficiale: “Interventi a differenti stadi del ciclo produttivo hanno raffinato i prodotti della tradizione creandone di nuovi, sviluppati da materiali semilavorati. Per produrre la ruvida ed accogliente superficie della “Granny” vengono impiegati grossi fili di lana intrecciati, prodotti da una piccola impresa familiare tirolese. I fili sono poi intrecciati a mano da una collettivita’ di lavoratori olandesi. Viene inoltre applicato un trattamento naturale anti tarme ed anti acari. Pudelskern prende ispirazione dalla secolare tradizione e cultura tirolese creando nuove forme. Un paesaggio ruvido e suggestivo viene intrecciato per creare degli oggetti viventi.”

Fatta per chi vuole una lampada ridotta all’essenziale, Bendino è caratterizzata da un design minimal, funzionale, a cui si aggiunge un tocco di colore pop che le dà un connotato allegro e un tocco di vivacità.

PULPO, fin dalla sua fondazione nel 2006, è  un marchio diventato famoso per i suoi colorati accessori per la casa creati da progettisti e architetti di tutto il mondo. Pulpo offre accessori funzionali, mobili, lampade e accessori unici, tutti realizzati in Germania e in Europa. Le creazioni di Pulpo sono riconoscibili per il loro aspetto divertente.

 

 Infine vi mostriamo una ultima lampada di successo, originale in quanto è una delle pochissime lampade da tavolo sul mercato che funge non solo da apparecchio di illuminazione ma da ricaricatore per iphone, ipad, ipod e smartphone grazie alle prese usb di cui è costituita. Allegra, vivace e colorata, la lampada da tavolo YOYO di VIVIDA è un ottimo regalo di Natale per i nostri ragazzi, non costa tanto, consente un ottimo risparmio energetico in quanto a led, ed è utilissima.

 

Continua a leggere...

Le lampade da tavolo possono davvero un tocco di colore e calore alla casa, illuminandola e scaldandola attraverso la loro luce e la loro forma.  Occorre scegliere la lampada da tavolo che possa corrispondere di più al vostro stile e alla personalità della vostra abitazione. 

LOFT STYLE

Se amate il design moderno e volete arricchire la vostra living room o la vostra camera da letto con una lampada da tavolo elegante e raffinata… Micron Illuminazione ha ciò che fa al caso vostro.

La lampada da tavolo Planet di Micron Illuminazione dona alla casa la magia del bosco in Autunno, la sua forma richiama alla chioma calda e accesa degli alberi e agli affascinanti incontri di luci e ombre che avvengono quando il sole si fa spazio nella natura indorata.

Il gioco di riflessi e rifrazioni della lampada da tavolo, inoltre, illuminano in modo suggestivo la stanza in cui è collocata, offrendo uno spettacolo di colori e luci estremamente suggestivo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

WOOD STYLE .. PER WOOD HOUSE

L’autunno è il mese ideale per i weekend in montagna:  sia per chi ha la fortuna di possedere una casa o sia per chi può farvi una semplice toccata e fuga, la montagna è la meta ideale per chi voglia godere della buona cucina della stagione, accanto al fuoco dei primi scoppiettanti camini. Se poi volete portarvi a casa un po’ dell’atmosfera calda e avvolgente che la montagna riesce a darvi, si può pensare a una lampada da tavolo dalla luce morbida e calda, ideale per ricreare anche in città una atmosfera tanto perfetta.

Ci riescono benissimo le lampade come AIR di LZF Lamp, ad esempio, con la loro forma sinuosa che dona loro tanta naturalezza.

Lavorate interamente a mano, esse sono realizzate in legno, e sono lampade di design di altissimo valore tecnico e artistico.

L’azienda spagnola sta riscuotendo in tutto il mondo un successo incredibile proprio il modo spontaneo e originale con cui gioca con il legno, materiale che viene come a modellarsi e ricrearsi sotto le mani di abili ed esperti artigiani, guidati da altrettanto geniali designer.

 

Altra alternativa per una casa in perfetto WOOD STYLE è data da RARELY di Karman, una lampada davvero RARA per la delicatezza delle linee che conferiscono alla forma grazia ed eleganza.

Anche in Rarely si osserva un purismo e un’essenzialità ricercate affinché il prodotto doni un senso di magia e naturalezza.

La base della lampada è realizzata in ceramica, il paralume è in lino; le pieghe che attraversano il corpo di ceramica ricordano la corteccia delle vecchie querce.

Si legge dal sito ufficiale: “Ironia, leggerezza, poesia. Karman non è solo forme e materiali, ma è anche anima:

l’anima che i designers donano alle lampade, trasformandole in creature che parlano ed emozionano.”

 

Continua a leggere...

“Autunno, già lo sentimmo venire…” diceva il poeta Carducci… Eccolo, è arrivato!

Lo spazio living ha bisogno di un nuovo restyling, e con pochissime spese, l’arredamento si può vestire dei meravigliosi colori autunnali, così festosi e intensi da far venire voglia di passeggiate nei boschi a raccogliere funghi, foglie e castagne!

Non ci vuole molto per trasformare la propria casa in una allegra tana d’autunno, calda e accogliente!

Basta un po’ di creatività, l’aggiunta di una lampada da tavolo, e il gioco è fatto: il salotto è trasformato!

La lampada da tavolo AIR, ad esempio, è davvero una soluzione ideale per dare nuova vita alla mensola del Living:

realizzata in legno, la lampada mostra una forma sinuosa, di straordinario impatto scenico. Il legno della lampada da tavolo, poi, scalda l’atmosfera, dando all’ambiente un tocco autunnale perfetto!

E’ un design elegante e firmato quello che contraddistingue la  lampada AIR, firmata Ray Power.

Un copridivano bordeaux o una poltrona giallo ocra, su cui poggiare dei cuscini  sullo stile di quelli FERM LIVING, originalissimi,  dallo stile grafico modernissimo, come mostra l’immagine:

Un tavolo, per la zona soggiorno, decorato con centro-tavola fai-da-te e una lampada Air… Ed ecco che, con una spesa minima, il living si tinge d’Autunno!

 Divano Koala – Avalon

Cuscini Ferm Living

Ray Power (Irlanda 1975), laureato presso l’Istituto di Tecnologia di Dublino nel 1997 e si trasferì in Spagna. Ha collaborato con LZF lampade dal 1998. I suoi progetti più recenti Air (2008) e Link (2007) hanno ottenuto rispettivamente il Red Dot Award e il Good Design di Chicago. Il suo lavoro è stato esposto a Milano, Valencia, Dublino, Madrid e Tokyo e continua a lavorare su progetti di design di illuminazione per lampade LZF. Il suo stile marchio si basa molto sulla geometria e una innata capacità di produrre interessanti forme tridimensionali a partire da materiali piatti.

disponibile nei colori bianco, ciliegio, faggio, giallo, arancio, rosso, verde e grigio. Guarda la cartella colori in.

LZF LAMPS Arrivano da Valencia, nuova culla del design mondiale e dall’idea di una coppia di giovani creativi Marivi Calvo e Sandro Tothill, le “Lzf Lamps”: lampade speciali per persone molto speciali. Naturali e innovative, sono il frutto di un felice miscuglio tra le differenti culture dei loro creatori – un team formato da giramondo: designer, grafici, scultori, pittori spagnoli, australiani, italiani – unito alla voglia di sperimentare, combinando insieme in forme nuove, organiche e sperimentali, la flessibilita’ e la naturalita’ del legno con la ricerca di nuovi effetti ottenuti grazie alla tecnologia dei diffusori. La luce infatti si addolcisce grazie alle qualita’ antiche del legno, irradiando un’atmosfera intima e delicata, creando effetti di grande suggestione che ben si adattano tanto agli spazi privati quanto ai luoghi pubblici. Non a caso le “Lzf Lamps” hanno trovato il loro pubblico tra i personaggi e i luoghi che fanno tendenza e vantano tra gli estimatori pittori, musicisti e varie personalita’, ma anche hotel, ristoranti e showroom. Vendute in venti Paesi del mondo, protagoniste degli appuntamenti del design internazionale (a Milano durante il salone del Mobile erano esposte in Zona Tortona) le”Lzf Lamps” sono un “caso” di piccola produzione di eccellenza: rigorosamente lavorate a mano con particolari tecniche che rendono il legno malleabile e resistente, permettono ai designer grande liberta’ espressiva e versatilita’ nell’accordare la forma dei diffusori alla struttura. Tra i prodotti, “Mikado” di Miguel Her-ranz. un pendente che attorciglia in un gioco impalpabile due fogli di legno impiallacciato, si e’ aggiudicato il German Design Council Award 2006.

 

Continua a leggere...