— LAMPADE DA TAVOLO

Archivio
Lampade da tavolo design

Semplicità ed eleganza si mescolano nelle colorate Lit Jour, Abat-jour: le lampade da tavolo sono originalissime, in quanto si tratta di semplici adesivi che, attaccati alle pareti, decorano la stanza e illuminano al tempo stesso. La sagoma è in vinile e dal gusto francese, classic chic. Perfetta per la camera delle ragazze. I cappelli che coprono la lampadina sembreranno uscire dalle parete per offrire una speciale sintesi stile classico e  design moderno.

 

La TABLE GUN è la lampada da tavolo originalissima firmata FLOS che potrebbe piacere agli amanti degli action film o cinema western. Spettacolare da mettere in mostra in un soggiorno o living, è perfetta per lasciare senza parole amici e parenti, e per avere un apparecchio alternativo e moderno all’interno dell’abitazione. La lampada di design è a luce diretta (per lettura) e luce d’ambiente. Corpo in alluminio pressofuso sovrastampato con polimero ad iniezione e finitura galvanica in oro lucido 18K o cromato. Diffusore in carta plastificata nero opaco serigrafata oro internamente o bianco serigrafata argento internamente. Sul cavo e’ presente il dimmer elettronico che consente la regolazione a step dell’intensita’ luminosa.

Diventata famosa per essere entrata nella casa del Grande Fratello, Magma è una lampada da tavolo dal design originale e dalla forma armoniosa ed elegante. L’alternanza di spazi pieni e vuoti nella parte estera consente alla lampada Magma di creare un gioco di chiaroscuro di grande efficacia, che produce sulle pareti effetti d’ombra molto personali e graziosamente decorativi.
Inoltre, la posizione della lampada da tavolo, quasi ai confini, amplifica l’irregolare uscita della luce dai fori, contribuendo anch’essa a vorticosi e dinamici esiti d’illuminazione.

 

Gli inverni nel nord d’Italia sono spesso rigidi: il freddo si fa pungente e la neve è frequente. Per questo gli interni necessitano di luci  calde e accoglienti. Il design della lampada a sospensione “Granny” va in questa direzione: poste nella zona living daranno un tocco di magia e calore incredibili. La lana di cui sono costituite è pura e naturale e proviene da allevamenti in verdi pascoli alpini delle remote valli del Tirolo. Come si legge dal rivenditore ufficiale: “Interventi a differenti stadi del ciclo produttivo hanno raffinato i prodotti della tradizione creandone di nuovi, sviluppati da materiali semilavorati. Per produrre la ruvida ed accogliente superficie della “Granny” vengono impiegati grossi fili di lana intrecciati, prodotti da una piccola impresa familiare tirolese. I fili sono poi intrecciati a mano da una collettivita’ di lavoratori olandesi. Viene inoltre applicato un trattamento naturale anti tarme ed anti acari. Pudelskern prende ispirazione dalla secolare tradizione e cultura tirolese creando nuove forme. Un paesaggio ruvido e suggestivo viene intrecciato per creare degli oggetti viventi.”

Fatta per chi vuole una lampada ridotta all’essenziale, Bendino è caratterizzata da un design minimal, funzionale, a cui si aggiunge un tocco di colore pop che le dà un connotato allegro e un tocco di vivacità.

PULPO, fin dalla sua fondazione nel 2006, è  un marchio diventato famoso per i suoi colorati accessori per la casa creati da progettisti e architetti di tutto il mondo. Pulpo offre accessori funzionali, mobili, lampade e accessori unici, tutti realizzati in Germania e in Europa. Le creazioni di Pulpo sono riconoscibili per il loro aspetto divertente.

 

 Infine vi mostriamo una ultima lampada di successo, originale in quanto è una delle pochissime lampade da tavolo sul mercato che funge non solo da apparecchio di illuminazione ma da ricaricatore per iphone, ipad, ipod e smartphone grazie alle prese usb di cui è costituita. Allegra, vivace e colorata, la lampada da tavolo YOYO di VIVIDA è un ottimo regalo di Natale per i nostri ragazzi, non costa tanto, consente un ottimo risparmio energetico in quanto a led, ed è utilissima.

 

Continua a leggere...

Le lampade da tavolo possono davvero un tocco di colore e calore alla casa, illuminandola e scaldandola attraverso la loro luce e la loro forma.  Occorre scegliere la lampada da tavolo che possa corrispondere di più al vostro stile e alla personalità della vostra abitazione. 

LOFT STYLE

Se amate il design moderno e volete arricchire la vostra living room o la vostra camera da letto con una lampada da tavolo elegante e raffinata… Micron Illuminazione ha ciò che fa al caso vostro.

La lampada da tavolo Planet di Micron Illuminazione dona alla casa la magia del bosco in Autunno, la sua forma richiama alla chioma calda e accesa degli alberi e agli affascinanti incontri di luci e ombre che avvengono quando il sole si fa spazio nella natura indorata.

Il gioco di riflessi e rifrazioni della lampada da tavolo, inoltre, illuminano in modo suggestivo la stanza in cui è collocata, offrendo uno spettacolo di colori e luci estremamente suggestivo.

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

WOOD STYLE .. PER WOOD HOUSE

L’autunno è il mese ideale per i weekend in montagna:  sia per chi ha la fortuna di possedere una casa o sia per chi può farvi una semplice toccata e fuga, la montagna è la meta ideale per chi voglia godere della buona cucina della stagione, accanto al fuoco dei primi scoppiettanti camini. Se poi volete portarvi a casa un po’ dell’atmosfera calda e avvolgente che la montagna riesce a darvi, si può pensare a una lampada da tavolo dalla luce morbida e calda, ideale per ricreare anche in città una atmosfera tanto perfetta.

Ci riescono benissimo le lampade come AIR di LZF Lamp, ad esempio, con la loro forma sinuosa che dona loro tanta naturalezza.

Lavorate interamente a mano, esse sono realizzate in legno, e sono lampade di design di altissimo valore tecnico e artistico.

L’azienda spagnola sta riscuotendo in tutto il mondo un successo incredibile proprio il modo spontaneo e originale con cui gioca con il legno, materiale che viene come a modellarsi e ricrearsi sotto le mani di abili ed esperti artigiani, guidati da altrettanto geniali designer.

 

Altra alternativa per una casa in perfetto WOOD STYLE è data da RARELY di Karman, una lampada davvero RARA per la delicatezza delle linee che conferiscono alla forma grazia ed eleganza.

Anche in Rarely si osserva un purismo e un’essenzialità ricercate affinché il prodotto doni un senso di magia e naturalezza.

La base della lampada è realizzata in ceramica, il paralume è in lino; le pieghe che attraversano il corpo di ceramica ricordano la corteccia delle vecchie querce.

Si legge dal sito ufficiale: “Ironia, leggerezza, poesia. Karman non è solo forme e materiali, ma è anche anima:

l’anima che i designers donano alle lampade, trasformandole in creature che parlano ed emozionano.”

 

Continua a leggere...

“Autunno, già lo sentimmo venire…” diceva il poeta Carducci… Eccolo, è arrivato!

Lo spazio living ha bisogno di un nuovo restyling, e con pochissime spese, l’arredamento si può vestire dei meravigliosi colori autunnali, così festosi e intensi da far venire voglia di passeggiate nei boschi a raccogliere funghi, foglie e castagne!

Non ci vuole molto per trasformare la propria casa in una allegra tana d’autunno, calda e accogliente!

Basta un po’ di creatività, l’aggiunta di una lampada da tavolo, e il gioco è fatto: il salotto è trasformato!

La lampada da tavolo AIR, ad esempio, è davvero una soluzione ideale per dare nuova vita alla mensola del Living:

realizzata in legno, la lampada mostra una forma sinuosa, di straordinario impatto scenico. Il legno della lampada da tavolo, poi, scalda l’atmosfera, dando all’ambiente un tocco autunnale perfetto!

E’ un design elegante e firmato quello che contraddistingue la  lampada AIR, firmata Ray Power.

Un copridivano bordeaux o una poltrona giallo ocra, su cui poggiare dei cuscini  sullo stile di quelli FERM LIVING, originalissimi,  dallo stile grafico modernissimo, come mostra l’immagine:

Un tavolo, per la zona soggiorno, decorato con centro-tavola fai-da-te e una lampada Air… Ed ecco che, con una spesa minima, il living si tinge d’Autunno!

 Divano Koala – Avalon

Cuscini Ferm Living

Ray Power (Irlanda 1975), laureato presso l’Istituto di Tecnologia di Dublino nel 1997 e si trasferì in Spagna. Ha collaborato con LZF lampade dal 1998. I suoi progetti più recenti Air (2008) e Link (2007) hanno ottenuto rispettivamente il Red Dot Award e il Good Design di Chicago. Il suo lavoro è stato esposto a Milano, Valencia, Dublino, Madrid e Tokyo e continua a lavorare su progetti di design di illuminazione per lampade LZF. Il suo stile marchio si basa molto sulla geometria e una innata capacità di produrre interessanti forme tridimensionali a partire da materiali piatti.

disponibile nei colori bianco, ciliegio, faggio, giallo, arancio, rosso, verde e grigio. Guarda la cartella colori in.

LZF LAMPS Arrivano da Valencia, nuova culla del design mondiale e dall’idea di una coppia di giovani creativi Marivi Calvo e Sandro Tothill, le “Lzf Lamps”: lampade speciali per persone molto speciali. Naturali e innovative, sono il frutto di un felice miscuglio tra le differenti culture dei loro creatori – un team formato da giramondo: designer, grafici, scultori, pittori spagnoli, australiani, italiani – unito alla voglia di sperimentare, combinando insieme in forme nuove, organiche e sperimentali, la flessibilita’ e la naturalita’ del legno con la ricerca di nuovi effetti ottenuti grazie alla tecnologia dei diffusori. La luce infatti si addolcisce grazie alle qualita’ antiche del legno, irradiando un’atmosfera intima e delicata, creando effetti di grande suggestione che ben si adattano tanto agli spazi privati quanto ai luoghi pubblici. Non a caso le “Lzf Lamps” hanno trovato il loro pubblico tra i personaggi e i luoghi che fanno tendenza e vantano tra gli estimatori pittori, musicisti e varie personalita’, ma anche hotel, ristoranti e showroom. Vendute in venti Paesi del mondo, protagoniste degli appuntamenti del design internazionale (a Milano durante il salone del Mobile erano esposte in Zona Tortona) le”Lzf Lamps” sono un “caso” di piccola produzione di eccellenza: rigorosamente lavorate a mano con particolari tecniche che rendono il legno malleabile e resistente, permettono ai designer grande liberta’ espressiva e versatilita’ nell’accordare la forma dei diffusori alla struttura. Tra i prodotti, “Mikado” di Miguel Her-ranz. un pendente che attorciglia in un gioco impalpabile due fogli di legno impiallacciato, si e’ aggiudicato il German Design Council Award 2006.

 

Continua a leggere...

La lampada Segnalibro della Martinelli, design by Orlandini Design, è una delle più accattivanti novità uscite da Euroluce 2013.

Si tratta di una curiosa lampada da lettura, a luce indiretta, ovviamente a led, realizzata in metallo verniciato bianco.

La lampada si distingue dalle altre comuni lampade da comò, poichè pensata anche per essere adoperata da comodo e originale Segnalibro- Poggialibro.

La sua naturale duplice funzione, quella di essere lampada e insieme poggia-libro, ne determina anche la stessa forma estetica, che cambia a seconda del volume e della struttura del libro e delle immagini sulle sue copertine.

Le due falde del tetto progettate per sostenere il peso dei libri e per consentire al lettore di recuperare immediatamente la pagina in vista del prossimo momento di lettura, sono parte integrante della lampada stessa, e chiave della sua costante mutabilità e versatilità estetica.

La lettura diviene anche visivamente, concretamente luce che illumina, sostegno all’ampliarsi della ragione e della conoscenza del lettore.

In Segnalibro, come ci avverte il nome stesso, il corpo della lampada è tutto determinato da come è fatto il libro che vi poggerà sopra.

E il tema estetico del prodotto, la sua valenza stilistica, è determinata non dal corpo di luce in sé, ma da ciò che esso sostiene.

Il libro domina visivamente ed è perciò il vero protagonista della novità di Orlandi, che ha voluto in qualche modo esaltare e nobilitare uno dei momenti più piacevoli della nostra esistenza – sono infatti impagabili il gusto e il godimento che si provano alla lettura di un buon libro – realizzando una lampada da tavolo che si ponesse a completo servizio dello stesso.

Con Segnalibro, il design si fa davvero compagno alla nostra quotidianità. L’essenzialità e la funzionalità sono i suoi principi cardine, ed il suo scopo è chiarissimo: farci godere delle cose belle della vita, aiutandoci ad adoperarle con semplicità, al fine di rimanerne sempre più incantati.

 

 

Richiamano la poetica del quotidiano due lampade di Orlandini Design per Martinelli Luce: Segnalibro assomiglia a una casetta e consente di appoggiare un libro aperto sopra il paralume a tetto, integrandolo alla luce e mantenendo il segno;

Per chi ama addormentarsi coccolato dalla lettura di un bel libro la lampada da tavolo progettata da Orlandini Design è la soluzione adatta. L’oggetto più simile a un soprammobile che a una luce rende originale qualsiasi comodino. La lampada da lettura a luce indiretta in metallo verniciato, ha il paralume simile alle falde di un tetto che assume l’utilità di poggia libro e segnalibro. Ora il libro che fino ad oggi occupava spazio sul comodino, diventa parte integrante della lampada stessa.

 

Clochard è una luce-tavolino che si appoggia ovunque, illumina e sostiene tutti i piccoli oggetti domestici che vagano per le stanze senza fissa dimora.

Continua a leggere...

Booklight

Girovagando per la rete in cerca di lampade bizzarre, curiose o originali, mi sono imbattuta in questa straordinaria lampada da tavolo: BOOKLIGHT.

Nata da un”idea di Emiliano Brinci e Francesca Soluzioni, Booklight è una lampada da comodino in plexiglass, che costruisce una forma semplice e multifunzionale.

Il design è minimal, lineare ed elegante. E’ una lampada da tavolo economica e adoperabile in molti contesti.

E’ pratica e presenta una doppia funzionalità, in quanto può sia illuminare sia tenere in ordine i libri.

E’ anche possibile sceglierla in diversi colori, rendendola un po’ piu’ personale e adattandola al proprio spazio abitativo.

Le forme semplici sono vivacizzate dai colori intensi e allegri.

E’ ottenuta piegando in quattro un semplice foglio in plexiglass.

Multifunzionalità, design moderno e minimal:  Booklight è una lampada di design per gli appassionati di libri e gli amanti dell’ordine.

LA LAMPADA DA TAVOLO-AMULETO

Il nome  di questa lampada proviene da ll’Egitto. Amon-Ra era infatti la più importante divinità egizia, simbolo usato come amuleto portafortuna.

La lampada Amuleto è stata disegnata da Alessandro Mendini per il suo nipotino.

Idealmente recupera la struttura dell’universo nei suoi tre elementi protagonisti:  sole, luna e terra, sintetizzati nei tre cerchi.

Il primo cerchio costituisce la base, quello nel mezzo lo snodo e il terzo contiene la corona di 60 LED, dotata di un’articolazione che le permette un movimento a 360 °.

 

 

Afferma il designer Mendini, spiegando la sua creazione: “Il disco illuminante è come una aureola, un tondo magico non solo funzionale, ma anche di notevole suggestione. Ed anche i vari colori sono scelti per caricare di espressività questo oggetto di alta tecnologia e di perfetta ergonomia, al fine di unire fantasia, tecnica e precisione ottica in una sintesi poetica. Perciò il fruitore usando nell’oscurità questa lampada avrà la sensazione di avere accanto a sé un giocoso oggetto non solo utile, ma anche un piccolo amico protettivo e magico, simile a un allegro robot, un Amuleto portafortuna”.

 

 

BILUMEN E LA LAMPADA GRAFICA

Enrico Azzimonti meraviglia tutti allo scorso Salone del Mobile con un suo progetto di estrema creatività: la lampada da tavolo a led HERON.

Punti di essenza della lampada Heron sono la bidimensionalità e la sorgente led.  Brevi tratteggi grafici sintetizzano una forma che richiama alla classica lampada tecnica da tavolo, di cui sembra si desideri estrapolare ed esaltare lo scheletro stilistico.

Un bozzetto a due dimensioni prende vita così, trasformandosi in realtà  a tutti gli effetti, in un elemento d’arredo funzionale e modernissimo:  ottenuto da un tratto nervoso, veloce, deciso.

Heron dispone di tre bracci di orientamento che gli consentono inedite configurazioni formali. E’ dotata di snodi autobloccanti apribili e richiudibili mediante maniglia in acciaio a scomparsa.

La testa illuminante è disponibile in una versione anche più minimale e semplice.  Realizzata in acciaio ed alluminio verniciato trova, come già detto, nel LED di ultima generazione la sua sorgente luminosa.

Un Airone di luce pronto a spiccare il volo nel Paradiso dell’Alto design.

Continua a leggere...

Progettata da Marc Sandler e Elio Martinelli negli anni 2003-2005, Mico si presenta come un’allegra e vivace lampada da tavolo formato funghetto.

Sbarazzina e divertente, la lampada da tavolo Mico è ancora oggi una alternativa interessante e moderna per illuminare con stile scrivanie e comò.

Profilo dell’azienda Martinelli Luce

 

La lampada da tavolo emana una luce diffusa. La struttura di base è realizzata in metallo cromato, mentre il diffusore è in metacrilato opal bianco. Il vetro acrilico, o metacrilato,  si distingue per le sue caratteristiche ottiche e meccaniche. Viene impiegato in svariati campi: dall’arredamento all’ingegneria; dall’ottica alla medicina.

Tra le qualità che lo rendono un materiale ricercato troviamo l’elevata trasparenza,  la lunga durata nel tempo senza perdere qualità, la facilità di lavorazione e le elevate caratteristiche meccaniche.

Elio Martinelli fu uno dei primi designer ad adoperare questo prodotto per la realizzazione di lampade di design, ottenendo un grandissimo successo.

Originale in Mico,  è inoltre l’idea del diffusore inferiore, che si propone intercambiabile, e alternabile nei colori bianco e rosso satinati del metallo.

Altra dote della lampada da tavolo Mico è lo straordinario gioco di riflessi e proiezioni a specchio che ne rende suggestiva la base e l’immagine d’insieme, utile all’osservatore per cogliere il segreto colore che la contraddistingue- Una misteriosa macchia di colore, ottenuta dal riflesso deformato del diffusore circolare inferiore, mostra infatti quale sia la predominante tonalità che contraddistingue il corpo di luce, reso così un apparecchio dalle fattezze magiche e surreali.

 

Se volete un apparecchio di luce di design, moderno e affascinante, la lampada da tavolo Mico è davvero una delle soluzioni di arredo più corrispondenti alle vostre esigenze.

 

 

PROFILO AZIENDALE

Martinelli Luce rappresenta oltre cinquant’anni di storia dedicati alla produzione di lampade e sistemi di illuminazione.

Gli apparecchi Martinelli Luce sono caratterizzati da un design essenziale e da un’originalità progettuale, elementi che da tre generazioni sono alla base della filosofia dell’azienda.

La Martinelli Luce nasce nel 1950 grazie all’intuizione e alla volontà di Elio Martinelli di voler costruire in proprio gli apparecchi illuminanti da utilizzare negli esercizi commerciali di cui curava la progettazione.
L’azienda nasce in un piccolo negozio del padre situato nel centro storico di Lucca specializzato nella vendita di materiale elettrico per impiantisti.
Con spirito di intraprendenza e di innovazione Elio Martinelli inizia a creare una vasta produzione di lampade per interni, con sempre maggiore attenzione al loro impiego domestico. La sua creatività gli permette di progettare e produrre apparecchi illuminanti dal design fortemente innovativo sotto l’aspetto formale e tecnologico, studiando e mettendo a punto anche degli originali artifici tecnici per migliorare gli standard produttivi e contenere i costi.

È dalla natura e dalla geometria che Elio Martinelli trae ispirazione e crea apparecchi illuminanti funzionali e prodotti con materiali usati secondo le loro caratteristiche intrinseche.

Nascono così diverse lampade come la Foglia, la Bolla, il Serpente, il Cobra, il Millepiedi, il Dobermann, le Rondini, le Nuvole Vagabonde.
Forme semplici ma dal senso profondo che hanno segnato la storia del design, sempre richieste dal mercato. Alcuni di questi apparecchi, insieme ad altri come la lampada pipistrello disegnata dall’architetto Gae Aulenti, sono conservati nei più importanti musei di design.

Hanno collaborato e collaborano con la Martinelli Luce, Sergio Asti, Lucci e Orlandini, Marc Sadler, Luc Ramael, Studio Lucchi & Biserni, Angelo Micheli, Marcello Morandini e altri.

Anno dopo anno la gamma della Martinelli Luce si è arricchita di nuovi apparecchi pur mantenendone un buon numero quale espressione del design italiano degli anni ‘60 e ‘70, così che l’azienda presenti una collezione assai significativa e attuale.

La Martinelli Luce offre oltre alle lampade per la casa, un’ampia gamma di apparecchi tecnici progettati per l’illuminazione di uffici, negozi, cinema, hotel, musei e punti vendita della grande distribuzione, impiegando sorgenti di luce con tecnologia applicata all’ottimizzazione della resa energetica e all’illuminazione degli spazi commerciali.

Emiliana Martinelli che dirige l’azienda da molti anni, affiancata ora dal figlio Marco, prosegue nell’attività di progettazione ispirandosi agli stessi principi del padre, introducendo però nuovi elementi formali e tecnologici che fanno conservare alla Martinelli Luce una posizione significativa tra le industrie del settore.

Continua a leggere...

Estate: tempo di sole, di mare, di relax. Tempo di serate all’aperto con gli amici, a bere qualcosa in terrazza o in giardino, accompagnati discorsi allegri pur non sempre profondi. La gioia sembra, in estate, farsi più vicina ai cuori. Sarà per la bellezza che si prova, guardando alle montagne, al lago, ai mari, o anche adocchiando i semplici giardini fioriti delle case, fino al verde nuovo dell’erba e degli alberi che accompagnano lungo i viali le macchine stanche, in trepidante attesa delle ferie.

Anche le nostre case hanno bisogno di cambiare un po’ aria, di indossare una veste più leggera e sbarazzina.

Qui viene in nostro aiuto il design.

Frutto del creativo tocco dei maestri dell’arredo, un oggetto di design è un acquisto che può, spesso a basso costo, e velocemente, cambiare il volto del nostro ambiente domestico, ringiovanirne l’aspetto, stuzzicare i nostri occhi con la novità che porta con sé.

Oggi vi proponiamo un’alternativa originale e graziosa alla tradizionale lampada da tavolo.

Si chiama Barcelona Fantasy e la sua forma, molto particolare, rimanda all’immagine di grazia, proprio degli uccellini appesi ai rami degli alberi.

La lampada da tavolo Barcelona presenta una montatura semplice: due finissime linee in metallo si intrecciano e formano la struttura portante dell’apparecchio, su cui si innestano allegre foglioline in ametista, verdi o rossi, realizzate in plexiglas.

Fa capolino poi, sull’altro lato dell'”arbusto”, una deliziosa figura d’uccello, che sembra dare compimento all’intera composizione della lampada da tavolo, trasformandola in un prelibato quadretto bucolico.

La lampada da tavolo Barcelona Fantasy si può considerare a tutti gli effetti un oggetto d’arte, capace di colpire lo sguardo, e suscitare in chi lo osserva una sorta di ritorno al mondo del fiabesco e della spensieratezza tipica dell’infanzia, di cui la stagione estiva in particolare tende a farci tornare vivo il desiderio.

BARCELONA FANTASY – La collezione.

Ideale per chi ama le atmosfere romantiche, e perfetta per la camera delle bambine,  Barcelona Fantasy è la nuova linea di lampade dell’azienda Sillux, di cui potrete trovare sotto un breve profilo descrittivo, caratterizzata non solo dalla versione in lampada da tavolo, ma anche da plafoneria, applique etc.

 

SILLUX

l’arte del vetro di murano

Sillux si distingue per la particolare sensibilità nell’interpretare le nuove forme del bel vivere. Le collezioni Moderne Sil Lux esprimono eleganza, equilibrio, gradevolezza del design senza alcuna rinuncia alla massima funzionalità ed alla qualità dei componenti.
Linee semplici ed altamente espressive conferiscono tono e pregio agli oggetti illuminanti, che non introducono ad esasperate sperimentazioni ma offrono una scelta ampia e ragionata delle migliori soluzioni estetiche moderne.
Tutte le lampade Sil Lux sono controllate in ogni fase della lavorazione: nessun corpo è prodotto in delocalizzazione e gli standard qualitativi sono verificati e monitorati con assidua attenzione.

NOTE TECNICHE DI BARCELONA FANTASY

Diffusori in plexiglas disponibili nei colori rosso,verde e ametista. Montatura in cromo o laccato bianco. Specificare il colore preferito nell’ordine
Lampadine: 2 GU4 x max 20W
Dimensioni: largh. 21cm – h 32cm

Continua a leggere...

Navigando sul web, mi sono imbattuta in una lampada da tavolo davvero originale: si chiama Sfera!

La lampada da tavolo Sfera è costituita da un piccolo globo che ne racchiude infiniti altri, un gioiello sferico dal fascino metallico, vibrante e intenso.

Sfera è progettata e prodotta dalla designer Patrizia Volpato, di cui sotto offriremo un breve profilo. Un’artista appassionata, che con i suoi oggetti di design offre stimoli sempre nuovi all’osservatore, attenta a suscitare un sommovimento dell’anima, oltre che a garantire  un elemento d’arredo funzionale e di altissima qualità.

La lampada da tavolo della Volpato, nasce dal desiderio di “trasformare gli scenari quotidiani in luoghi di puro piacere. La meta è una nuova avanguardia estetica, in cui luce e acciaio si fondono per dare vita al linguaggio formale del futuro, illuminando il cammino con maestosa eleganza.”

La lampada da tavolo presenta rifiniture in oro da 24 carati, mentre il diffusore è dimmerabile. Ciò vi consentirà di modificare l’intensità della luce a seconda dell’atmosfera che vorrete creare all’interno dei vostri ambienti, passando da una soffusa luce romantica, a una allegra e luminosità diffusa.

Il set di lampade Sfera comprende, oltre alla lampada da tavolo, anche la lampada da terra, da parete, la lampada a sospensione, i faretti a incasso e la plafoneria.

 

Vi lasciamo con un breve profilo sull’artista-designer della Collezione

 

PATRIZIA VOLPATO: “Nuove forme di luce”

La tradizione artigianale del vetro di Murano, rafforzata da una creativa ricerca sulle tendenze della luce e dell’arredo moderno, è l’anima del catalogo di lampade di Patrizia Volpato, azienda veneziana che da oltre 20 anni è uno dei marchi più apprezzati nel settore dell’illuminazione d’interni per qualità e professionalità. Le lampade Patrizia Volpato hanno nel vetro di Murano il materiale privilegiato, disegnano forme decorative e innovative impreziosite da una lavorazione di ferro, cristallo e oro che utilizza esclusivamente tecniche non industriali in tutti i suoi passaggi. Dalle fusioni in metallo cromato o anticato alle finiture in foglia oro, dal vetro soffiato da esperti maestri alle piastre colate a mano e decorate con graniglia di vetro, ogni dettaglio di Patrizia Volpato rivela un’artigianalità inconfondibile. “Le nostre collezioni sono pensate per sorprendere con la loro raffinata concezione e con il gusto del dettaglio”, afferma Patrizia Volpato, designer dell’azienda, che lei stessa dirige assieme al figlio Loris. “Facciamo dell’originalità e della creatività le nostre caratteristiche progettuali, dell’affidabilità e della credibilità i nostri obiettivi operativi”. Attenzione alla qualità del prodotto e cura dei materiali, dunque, sono il segreto del successo di Patrizia Volpato, cui si aggiunge una forte presenza commerciale sul territorio italiano, con punti vendita selezionati e di alto livello qualitativo in tutte le regioni. È rinomata l’attenzione di Patrizia Volpato al servizio: tempestività nelle consegne, affidabilità e assistenza post vendita sono da sempre riconosciute da una clientela che, a sua volta, ripaga l’azienda con una fedeltà non comune. Patrizia Volpato, però, vuol dire anche flessibilità di produzione e apertura totale ai gusti e alle richieste dei clienti, per i quali lo studio tecnico dell’azienda veneziana progetta soluzioni personalizzate e su misura. Le collezioni hanno ricevuto notevoli riconoscimenti, sia in Italia sia all’estero. Tra le realizzazioni “estere”, una tra tutte ben descrive la capacità di Patrizia Volpato Lamp di tradurre arte e cultura veneziana in luce che arreda, ovvero l’allestimento della zona vip dei magazzini Harrods di Londra. Nel corso degli ultimi anni, inoltre, con lo sviluppo del 100% della rete vendita, Patrizia Volpato ha iniziato la conquista di nuovi mercati esteri emergenti, quali Spagna, Francia, Irlanda, Inghilterra, Grecia, Germania, Belgio, Austria, Olanda e Russia. Il merito di questo successo è sicuramente da attribuirsi alle ultime collezioni firmate dall’azienda veneziana, nelle quali la particolare attenzione al design ha contribuito a fare di Patrizia Volpato un riconosciuto marchio del Made in Italy nel mondo.

Continua a leggere...

Una lampada da tavolo a led originale, ipertecnologica e perfetta per uffici e sale di rappresentanza: è la Wired led, una lampada da tavolo firmata Albani Lightning,  capace di unire l’amore per l’illuminotecnica d’ultima generazione alla delicata eleganza di un design minimal e di classe.

La lampada è innanzitutto un elemento di luce funzionale e moderno, caratterizzato dal led, diodo ad emissione luminosa, la nuova frontiera dell’illuminazione.

Il led consente alla lampada di essere un apparecchio di elevata affidabilità ed efficienza, di lunga durata, di elevata efficienza e inoltre capace di garantire un notevole risparmio di energia.

Tutte queste qualità sono state perfezionate rapidamente negli ultimi anni. Date le dimensioni ridotte, l’emissione di luce risulta piuttosto contenuta. Le lampade, allora, raggruppano più led in un circuito per aumentare l’emissione di luce.

Wired è tuttavia non solo un apparecchio tecnologico, ma è anche un originalissima lampada da tavolo di design: la trasparenza del vetro dà la possibilità di ammirare tutto ciò che di elettrico la definisce.

Viene così esaltata l’essenza stessa della lampada, il suo essere oggetto illuminante, e le sue qualità intrinseche.

Così, Wired si pone non solo una lampada da tavolo utile, ma anche un componente d’arredo curioso e sofisticato, che contribuirà ad esaltare il proprio studio privato o ufficio di lavoro, o semplice scrivania.

Prestigiosa e innovativa, Wired contribuirà a modificare l’ambiente, arricchendolo con un tocco di design.

Una lampada da tavolo moderna e originale com’è Wired,  non poteva che essere il frutto di uno studio approfondito sulle nuove tecnologie, sulle nuove fonti energetiche, che l’azienda Albani Lightning non smette di proseguire, interessata ad una costante ricerca stilistico-tecnica per produrre apparecchi di luce di altissima qualità e sempre al passo coi tempi.

Vi lasciamo con i dettagli tecnici della lampada da tavolo, e con il profilo dell’azienda, ricordandovi che alcuni siti di rivenditori online, rendono disponibile Wired a un prezzo di mercato molto conveniente.

Note Tecniche della lampada da tavolo Wired di Albani Lightning

Lampada da tavolo in vetro trasparente con montatura in metallo cromo. Lampadine PowerLed colore 4000K°
Lampadine: 3 PowerLed x 3W 700 mA
Dimensioni: diam. 55cm – h min 40/max 70cm

Profilo dell’azienda Albani Lightning

L’azienda ALBANI ILLUMINAZIONE e’ sul mercato dal 1956.

Da 50 anni è al servizio dei clienti, offrendo un continuo rinnovamento tecnico e stilistico per soddisfare le esigenze del settore, nei prodotti si nota la qualità e le nostre origini artigiane che tuttora cerca di mantenere in alcune lavorazioni che la contraddistinguono. L’esperienza è una delle più complete nel settore dell’illuminazione decorativa.
Albani Illuminazione opera su un’area lavorativa di oltre 5000 mq, ubicata a Cinisello Balsamo (Milano) dove lavora il metallo, assembla e stocca i prodotti, per poi spedirli in tutto il mondo; continui controlli di qualità accompagnano ogni parte del nostro lavoro.
L’obiettivo di Albani Illuminazione è garantire sempre ai clienti un prodotto di altissimo rapporto prezzo e qualità.
La ALBANI ILLUMINAZIONE produce e commercializza in tutto il mondo apparecchi di illuminazione per uso civile, offrendo soluzioni di arredo sia per ambienti pubblici che privati. Inoltre opera da anni al settore contract lighting offrendo anche customizzazione di prodotti e modifiche alla produzione di serie.
Continua a leggere...

Una lampada da tavolo davvero alternativa e perfetta come elemento d’arredo con cui decorare i vostri spazi esterni, è certamente Ellenico liscio, una linea “nata per sorprendere” , come si legge nella presentazione ufficiale.

Luminoso vaso di design e insieme lampada da tavolo o da terra, Ellenico è firmato Kloris, un’azienda moderna e al passo coi tempi, che si distingue proprio per la ricerca stilistica dei suoi pezzi.

UN’IDEA STUZZICANTE

La forma di Ellenico, nome di chiara matrice greca, presenta una forma a cubo ideale per creare decorazioni modulari su balconi, tavoli da giardino e terrazze  .

Una stuzzicante idea per rendere unico e speciale il vostro spazio esterno: combinate a vostro piacimento un set di lampade da tavolo Ellenico e personalizzerete così i vostri ambienti all’aperto, rendendoli luoghi suggestivi e dinamici, perfetti per chiaccherare e giocare in compagnia, durante le lunghe sere d’estate.

ELLENICO – LE PROPRIETA’ DI UN VASO FIRMATO KLORIS

LEGGEREZZA: i vasi luminosi – lampada da tavolo Ellenico – della linea Kloris, infatti, pesano circa il 90% in meno di quelli in terracotta (ciò consente di posizionarli su balconi o, in genere, su apparati pensili), sono di facile movimentazione (e ciò li rende particolarmente adatti per l’esposizione in fiere, mostre, congressi, ecc.), sono ideali per contenere colture anche particolarmente voluminose;

ROBUSTEZZA: l’utilizzo del polietilene abbinato ad un ciclo produttivo tecnologicamente avanzato (il rotomoulding), permette di ottenere prodotti con un’elevata resistenza agli urti provocati da rovesciamenti, atti vandalici, veicoli in movimento (ciò li rende particolarmente indicati per l’arredo urbano o la delimitazione degli spazi pubblici);

RESISTENZA: i vasi luminosi della linea Kloris sono garantiti 2 anni e sopportano senza problemi escursioni termiche che oscillano tra i -40°C ed i +85°C, resistendo a prolungate esposizioni ai raggi ultravioletti (ciò li rende idonei anche per l’impiego località marine o di alta montagna):

COLORE: a differenza della terracotta, del cemento o del legno, l’impiego di materie sintetiche come il polietilene permette di realizzare vasi per esteno e luminosi in numerose varianti cromatiche abbinabili alle più svariate soluzioni d’arredo interno ed esterno. Attualmente l’offerta cromatica proposta è composta da: Neutro (Cod. 000), Bianco (Cod. 551), Terracotta (Cod. 350), Tegola (Cod. 817), Ocra (Cod. 352), Arancione (Cod. 621), Fragola (Cod. 801), Viola (Cod. 832), Kiwi (Cod. 226), Blu cobalto (Cod. 894), Prugra (Cod. 377), Grafite (Cod. 611).

PROTEZIONE: I vasi per esterno di design della linea Kloris, infine, sono realizzati utilizzando un sistema produttivo che, attraverso un processo rotazionale di progressivo inspessimento, permette di superare i limiti tipici delle materie sintetiche ottenendo vasi per esterno con elevate proprietà schermanti ed isolanti che proteggono le radici dall’esposizione solare riflessa nonché dai danni provocati dal gelo o dal sole.

 

MA DA DOVE ARRIVA IL TERMINE ELLENICO?

Il termine arriva dal greco “ELLADE”, e indica tutto ciò si riferisce agli Elleni, antico popolo del’Ellade.

NOTE TECNICHE
Stile: Ornamentale moderno
Caratteristiche (materiali, colori, finiture)
Prodotto in materiale atossico e riciclabile. Resistente agli urti e alle rotture e i colori utilizzati sono inalterabili nel tempo, utilizzabile sia per esterno che per interno. Uso portavaso. Kit luce (non compreso da acquistare a parte) Basic (Cod. KCIL001) o Battery (Cod. KCIL007)
Dimensioni: Orlo: 450mm, altezza: 450mm, base: 450mm.
Colori: Neutro (Cod. 000), Terracotta (Cod. 350), Tegola (Cod. 817), Ocra (Cod. 352), Arancione (Cod. 621), Fragola (Cod. 801), Viola (Cod. 832), Kiwi (Cod. 226), Blu cobalto (Cod. 894), Prugra (Cod. 377), Grafite (Cod. 611), Bronzo (Cod. 959), Glicine (Cod. 569), Giallo (Cod. 902), Granito (Cod.981), Bianco (Cod. 117)

Continua a leggere...