tala

Novità da Tala: la collezione in porcellana

La nuova gamma di porcellane firmate Tala offre un’estetica di design alternativo allo stile di filamenti a LED esposti per cui il marchio è riconosciuto, esplorando geometrie primarie e nuovi processi per creare una serie di design contemporanei e sobri.

Centrato attorno a quattro forme distintive: Ovale, Oblo, Enno e Noma – ogni lampadina è stata modellata da un vetro opaco prima di essere soffiata a bocca e sabbiata per creare una serie di forme uniche e caratteriali che funzionano bene in una serie come fanno da soli.

Progettate per fornire un antidoto a un’estetica eccessivamente industrializzata, le unità sofisticate ma giocose funzionano bene con colori e sfondi audaci, rompendo lo spazio e il colore con sfere tranquille di luce bianca che creano un’atmosfera di armonia serena in qualsiasi contesto.

talaJoe Armitage, Design Director di Tala, commenta: “Sviluppando una finitura opaca in porcellana, abbiamo appiattito la percezione della forma del bulbo che ci ha permesso di giocare con le sue geometrie. Incorporando influenze Art Deco, la gamma si basa su quattro forme primarie: l’ovale, il triangolo, il quadrato e il pentagono.

Tala è un giovane marchio di illuminazione britannico con la missione di creare prodotti squisiti che abbiano un impatto positivo. Guidati dalla promessa fondamentale di Conservation Through Beauty, hanno l’obiettivo di accelerare l’economia a basse emissioni di carbonio con un design del prodotto attento e pratiche trasparenti.

L’azienda è stata fondata da alcuni amici dell’Università di Edimburgo con una passione condivisa per il design, la tecnologia e la sostenibilità. Durante l’installazione di pannelli solari su un progetto alberghiero a Porto, hanno suggerito l’illuminazione a LED per aumentare ulteriormente le credenziali ecologiche del progetto. Il lamento dell’architetto nel loro design sgraziato ha ispirato un’immersione totale nei più recenti processi tecnologici e produttivi per vedere quanto i limiti del design della lampadina potrebbero essere spinti. E così è nata la prima lampadina bella e sostenibile al mondo.

Da allora, la collezione è cresciuta per rispondere a una varietà di esigenze di design, ognuna ispirata alla natura a modo suo. Oltre a implementare la più recente tecnologia di risparmio energetico, sostengono materiali e tecniche che hanno un impatto minimo sull’ambiente e puntano a una supply chain trasparente e neutra dal punto di vista del carbonio. Questo gli permette di sviluppare lampadine che sono costruite per durare per 10 anni o più. In effetti, pensano a loro non come merci, ma come risorse in circolazione.

Ogni elemento del loro design è stato scelto per creare un’atmosfera contemporanea e invitante in una varietà di interni. Con un’enfasi sulla raffinatezza tecnica e componenti di qualità, ciò che rende un bulbo Tala unico è la sua concentrazione senza compromessi sul design e sulla sostenibilità.