Lampada da tavolo in cristallo

Lampada da tavolo in cristallo per un ambiente classico

Lampada da tavolo in cristalloChi di voi non ha mai sognato di vivere in una casa calda, accogliente, grande ma soprattutto illuminata da una bellissima lampada da tavolo in cristallo? Credo che questo sia il sogno di tutte noi, pochi possono permettersi di inserirlo nell’arredamento poiché come è ormai risaputo il costo del cristallo è molto elevato. La lampada da tavolo in cristallo moderno, non va bene per tutte le stanze, infatti in genere si sceglie di installarlo nel salotto che è la stanza più elegante e raffinata della casa.

Però c’è anche chi non vuole rinunciare al lusso e all’eleganza anche in cucina e perché non provarci? L’importante è non esagerare con il resto dell’arredamento per non risultare volgare, esagerato e caotico. La lampada da tavolo  per un salotto dovrebbe essere composta da piccoli cristalli colorati o meno, infatti in commercio ci sono cristalli semplicissimi trasparenti ed altri con leggere sfumature nere, fucsia, rosa ecc. La forma dei cristalli spesso può variare, a volte tonda, altre a goccia, altre ancora a spirale per andare incontro ad esigenze e gusti disparati, ma per la cucina è meglio andare sulla semplicità. Mentre per quanto riguarda il colore della luce, è meglio evitare quella bianca perché per la cucina è troppo fredda. Tra tutti ci sono anche persone che pensano che una fonte di luce come un lampadario di cristallo, o dei faretti a led, offrano lo stesso risultato finale, è sbagliato perché proprio nel caso della lampada di cristallo si ha la possibilità di assistere ad uno scenario spettacolare di luci, sfumature e colori che non ha eguali soprattutto in presenza di uno specchio che riflette la luce emessa.

Uno degli svantaggi del piazzare una lampada da tavolo in cristallo è quello di sporcarlo con gli schizzi di cibo, per cui è importante prendersene cura pulendolo ogni giorno per evitare che la sporcizia rovini la sua maestosa ed imponente bellezza.